Prevenzione

È importante dopo i 40 anni.

Dopo i 40 anni è importante farsi controllare dal proprio oftalmologo almeno ogni due anni.
Viene controllata l’acuità visiva e l’occhio viene valutato. È così possibile il depistaggio o la diagnosi di malattie con la cui terapia è possibile prevenire la perdita della vista.